Gamo P27 Dual, semiautomatica di libera vendita

Gamo P27 Dual, semiautomatica di libera vendita

La nuova GAMO P27 Dual, importata nel nostro Paese da Adinolfi Srl, è una pistola semi-automatica di libera vendita ai maggiorenni, data la potenza inferiore ai fatidici 7,5 Joule. L’estetica ricorda le moderne pistole militari e da servizio, con un’impugnatura ambidestra e ergonomicamente curata, con incavi per le dita e texture a buccia d’arancia. Le mire sono in stile combat, a basso indice di impigliamento, con la possibilità di regolare la tacca in deriva. Sul dust cover, a tutta lunghezza, c’è un rail Picatinny che consente il montaggio di accessori, quali torce o laser. La costruzione in polimeri neri e metallo, contiene il peso totale poco al di sotto dei sette etti, facendo sì che la Gamo P-27 Dual risulti adatta a tiratori di tutte le età. L’assenza di sistemi atti a simulare lo scarrellamento, permette al tiratore di concentrarsi al massimo sulla corretta tecnica di tiro, dalla fase di mira a quella di scatto, senza doversi preoccupare di controllare il rilevamento dell’arma.

La GAMO P27 Dual è alimentata con bombolette di anidride carbonica contenute nell’impugnatura.

Lo scatto della GAMO P27 Dual è in doppia azione ma il cane, esterno e finemente zigrinato, può essere armato con il pollice a ogni colpo, riducendo il peso e la corsa necessari per lo scatto. Per garantire la massima sicurezza, sul lato sinistro del carrello c’è la levetta della sicura manuale, estremamente utile anche nel caso in cui questa pistola venga impiegata in funzione propedeutica, abituando da subito il novizio al tiro in sicurezza. Pur trattandosi di una pistola a carrello fisso, questo reca comunque gli intagli che servirebbero per armarlo, in modo che chi si avvicina al tiro possa abituarsi da subito alle corrette manipolazioni per il carico-scarico, che poi applicherà alle armi che impiegherà in futuro. La particolarità della GAMO P27 Dual è certamente il caricatore estraibile: montando un tamburo da 8 colpi a ciascuna estremità, permette un’autonomia doppia rispetto alle architetture che li alloggiano nel finto carrello. Una volta esauriti i primi otto colpi, è sufficiente estrarlo e reinserirlo capovolto. Inoltre, novità assoluta per Gamo, gli alloggiamenti per i proiettili sono studiati per poter accogliere sia i pellet a clessidra che i pallini sferici, purché in calibro 4,5mm. La Gamo P-27 Dual è alimentata da bombolette di CO2 monouso da 12 grammi, economiche e di semplice reperibilità, che consentono di sparare dai tre ai quattro caricatori (48-64 colpi) a seconda delle condizioni ambientali. Per la loro sostituzione è sufficiente ruotare il chiavistello posto alla base dell’impugnatura, sfilandone la parte inferiore. Il prezzo al pubblico suggerito è di 109 euro, IVA inclusa. Per informazioni: www.adinolfi.com

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva